15-10-2016
imgnews

CHE COS'E' L'HARMONY TEST

Harmony Prenatal Test è un nuovo tipo di test che analizza il DNA in un campione di sangue materno per prevedere il rischio di sindrome di Down (trisomia 21) e altre due patologie genetiche, la trisomia 18 (Sindrome di Edwards ) e la trisomia 13 (Sindrome di Patau).

UN TEST PRECISO

Test clinici hanno dimostrato che Harmony è in grado di identificare il rischio nel 99% dei casi di sindrome di Down, con un tasso di falsi positivi dello 0,1%

PER DONNE DI QUALSIASI ETA' O CATEGORIA DI RISCHIO

Gli esami di screening tradizionali possono non rilevare la sindrome di Down nel 20% delle  donne incinte.

Harmony è stato sviluppato per offrire maggior precisione come test prenatale per la sindrome di Down (rara patologia genetica che colpisce lo sviluppo fisico e mentale del bambino) per donne di qualsiasi età e categoria di rischio. Si tratta di un nuovo esame del sangue basato sul DNA che è stato ampiamente testato per la trisomia 21 in donne incinte dai 18 ai 50 anni di età.

RIDUCE AL MINIMO IL RISCHIO DI ESAMI  INVASIVI

La maggiore precisione e il basso tasso di falsi positivi di Harmony rispetto ai test tradizionali riduce al minimo la necessità di effettuare altri esami a causa di eventuali risultati falsi positivi. Gli esami di approfondimento possono comprendere una procedura invasiva come l'amniocentesi.  E’ l’unico tra i test prenatali non invasivi validato anche per le gravidanze gemellari e permette di individuare trisomie fetali anche nelle gravidanze di donne che si sono sottoposte a  fecondazione assistita.

CROMOSOMI SESSUALI DEL FETO

Harmony prenatal test può essere impiegato già alla 10a settimana. Il test offre la possibilità di cercare patologie causate dalla presenza di una copia in eccesso o in difetto del cromosoma X o Y, comprese le sindromi di Turner e Klinefelter e comprende un’analisi opzionale del sesso del feto e delle condizioni dei cromosomi sessuali (XY).

CHIAREZZA E TEMPESTIVITA'

risultati del test Harmony vengono consegnati nell’arco di 10/12 giorni dalla data del prelievo. Il referto evidenzia l’alto o basso rischio in maniera molto chiara e comprensibile anche in forma grafica. 

IN SINTESI:

  • Rispetto a test prenatali invasivi quali villocentesi e amniocentesi, il test Harmony  è assolutamente privo di rischi per la madre e per il feto;
  • Rispetto al dual test, ha un altissimo tasso di affidabilità: è in grado di rilevare  il 99% dei feti affetti dalla trisomia 21.
  • Può essere eseguito già dalla decima settimana di gravidanza.
  • Permette di individuare trisomie fetali anche nelle gravidanze da ovodonazione.
  • Avallato dalla comunità scientifica internazionale e dalla Fetal Medicine Foundation.

HARMONY TEST DOVE FARLO

Il prelievo di sangue per il  test Harmony si esegue presso il nostro Laboratorio nel giorno di  lunedi di ogni settimana.

Per  ulteriori  informazioni in merito, contattare l'ufficio accettazione della nostra struttura.